Timeline
LA STORIA DELLO SVILUPPO IN ITALIA

2014 – 2015

2014 – 2015: Nuove IP

Nel biennio 2014 – 2015 a seguito dei successi ottenuti grazie a MotoGP™14 - primo titolo che si affaccia alla nuova generazione di console – ed MXGP – The Official Motocross Videogame, Milestone lancia la sua prima IP dopo 10 anni: RIDE. Il titolo, dedicato alle moto da strada, rappresenta sin da subito un successo. Ma le nuove sfide di Milestone proseguono con una seconda nuova IP: Sébastien Loeb Rally EVO, in uscita nel gennaio del 2016.

2013

La Next-Gen

Nel 2013 Milestone consolida il proprio expertise e inizia a guardare alle future generazioni di console - PlayStation®4 e Xbox One®. Ritorna, inoltre, dopo 4 anni una produzione importante quale MotoGP™13 e, a seguito del rebranding della licenza MXGP, annuncia il Videogioco Ufficiale del Mondiale Motocross. Sempre nel 2013 esce anche il quarto capitolo della saga WRC.

2012

L'anno del Reboot

2012 marks the year of the reboot for Milestone. The most substantial changes take place in January, projecting the company into the near future with the creation of a dedicated team for development on digital and Mobile platforms - iOS and Android - and the launch of a vast range of products, including SBK Generations, MUD – FIM Motrocross World Championship and WRC 3 FIA World Rally Championship 3 available for Windows PC, Xbox 360®, PlayStation®3 and, for the first time, PlayStation®Vita.

2011

SBK®2011/WRC 2

Il videogioco ufficiale del Campionato Mondiale Superbike torna alla ribalta con SBK®2011. In questo nuovo e sensazionale titolo, Milestone perfeziona ulteriormente il modello di guida permettendo a chiunque di avvicinarsi al mondo delle due ruote. Milestone realizza, inoltre, WRC 2 secondo capitolo di una serie destinata ad avere il suo pieno sviluppo nel 2012.

2010

Arriva il Campionato WRC

Il 2010 è l’anno di lancio di Superstars V8 Next Challenge, caratterizzato da una nuova grafica, un nuovo modello fisico e da un innovativo sistema che gestisce le condizioni della pista in tempo reale. Sempre in questo anno SBK X realizza finalmente un obiettivo quasi impossibile da raggiungere: diventare l´evoluzione del titolo di maggior successo della licenza del Campionato del Mondo Superbike. Questo anno segna anche la nascita di una delle sfide più estreme per l’azienda milanese con il lancio di World Rally Championship 2010.

2009

Esperienza a 8 cilindri

Nel 2009 arriva la terza edizione del titolo ispirato al Campionato Superbike, SBK’09. Al Games Village 2009, dopo tre anni di progetti racing su due ruote, Milestone ritorna,inoltre, con un titolo automobilistico, Superstar V8 Racing, dedicato agli appassionati delle macchine potenti e dotate di propulsori ad otto cilindri.

2008

Arriva la Xbox 360® e PlayStation®3 Generation

SBK’08 aggiunge spessore al titolo precedente inserendo novità sostanziali sul realismo grazie allo studio della fisica della moto nelle diverse fasi di guida. Anche per Moto GP Milestone viene riconfermata per l´edizione 2008 e si cimenta con lo sviluppo del titolo anche per le piattaforme di nuova generazione Xbox 360® e PlayStation®3.

2007

Una software house a due ruote

Milestone ritorna a lavorare sulla licenza internazionale del Campionato Mondiale Superbike con l´attesissimo titolo SBK’07 World Championship. Questo periodo segna anche il primo confronto di Milestone con il campionato motociclistico più famoso al mondo, MotoGP, che si concretizza in MotoGP’07 per PlayStation®2.

2006

Cura del Dettaglio

Milestone torna in pista con Evolution Gt, che mostra un´avanzata attenzione nella cura del più piccolo dettaglio, ed un nuovo gioco di corse motociclistiche come SBK Riding Challenge. Nello stesso anno l’azienda sviluppa, inoltre, Australian Idol, il gioco dell´omonimo format canoro australiano che ripropone le dimaniche e le caratteristiche tipiche della trasmissione.

2005

Esperienze Personalizzabili

Nel 2005, dalla licenza ufficiale della casa italiana Alfa Romeo, viene sviluppato in Milestone SCAR - Squadra Corse Alfa Romeo, un racing simulation game. L´innovazione più rivoluzionaria di questo prodotto è il sistema RPG che rende l´esperienza di gioco unica e "customizzata" sulle capacità del giocatore e sulla sua abilità di guida. Milestone, inoltre, si misura nuovamente con una licenza televisiva sviluppando sulla base della tecnologia della pitch recognition il gioco del famoso format inglese X-Factor prodotto per PlayStation®2 ed esclusivamente per il mercato inglese.

2002-2003

Le Collaborazioni

La collaborazione con Infogrames, il maggior publisher europeo, segna l´ingresso di Milestone nel settore dei videogiochi per console, con la realizzazione di Racing Evoluzione per Xbox®. Nonostante le sostanziali differenze che distinguono la produzione di un videogame per console da quella per PC, Milestone non rinuncia a puntare in alto e supera brillantemente anche questa nuova sfida, realizzando il gioco di guida che rappresenta una nuova tappa nel mondo dei racing arcade.
La fine del 2002 segna, anche, l´entrata di Milestone all´interno del Gruppo Leader, uno degli attori più rilevanti nel panorama italiano dell´intrattenimento videoludico, e la nascita della partnership con Lago-Black Bean, con la quale stringe un accordo di publishing per lo sviluppo di nuovi prodotti con prestigiose licenze. Gli accordi di Lago con Rai e Magnolia conducono nel 2003 Milestone a sviluppare il videogioco dell’omonimo quiz televisivo L´Eredità.

2000-2001

L'alba del Nuovo Millennio

All´alba del nuovo millennio, Milestone lancia SBK‘00 portando su PC l´emozione del campionato Superbike con un livello di dettaglio assolutamente inedito, grazie ad una grafica ancor più spettacolare, in grado di sfruttare tutte le moderne tecnologie ed una fisica di gioco ancor più realistica. Un aggiornamento alla stagione 2001 e ulteriori innovazioni tecniche danno vita, nell´anno successivo, all´ultimo capitolo della serie: SBK’01 che, ad oggi, rimane la migliore e più completa simulazione motociclistica sul mercato.

1997-1999

I Primi Successi

Nel 1997 Milestone è artefice di un nuovo successo con Screamer Rally, versione ulteriormente perfezionata del precedente titolo. Nel 1998, inoltre, si apre un nuovo ciclo vitale per l’azienda: inizia, infatti, la collaborazione con Electronic Arts, che affida all’azienda la realizzazione del primo capitolo della serie di simulazioni motociclistiche dedicate al mondo delle Superbikes, SBK World Championship, pubblicato sotto il prestigioso marchio EA Sports.

1994-1996

Le Origini

Nel 1994 nasce Graffiti, la società che sotto la guida di Antonio Farina pone le basi per lo sviluppo del know-how dell´odierno team Milestone. L’azienda sviluppa, infatti, una conversione per Super Nes di Super Loopz oltre ad un titolo originale chiamato Iron Assoult. E’ solo il 1996, però, l’anno di fondazione di Milestone, che sin da subito si caratterizza per l´attenzione alla qualità, la cura del dettaglio e la grande sensibilità per la realizzazione di gameplay unici e accattivanti. La consacrazione, come brand leader nel campo dei giochi di guida su PC, avviene proprio in questo anno attraverso Screamer 2, un gioco acclamato dai videogamers di tutto il mondo per l´immediata giocabilità e la grafica accattivante e che riscuote anche l´unanime tributo della stampa specializzata.